SEZIONE DI FORLÌ

Sede Forlì

SEZIONE DI FORLÌ

Sede Forlì

"La Sezione Provinciale AISM di Forlì-Cesena è stata costituita nel 1989. Oggi conta 140 soci dei quali circa 100 sono persone con SM. In Sezione operano 80 Volontari (fra i quali diverse persone con SM), 35 in modo continuativo e in ruoli complessi di responsabilità. Fra soci e fruitori non ancora soci, le persone con SM in contatto diretto o tramite i loro familiari con la nostra Sezione sono oltre 530 (pari al 60,4% di quelle stimate).


La finalità dell’AISM è quella di migliorare la qualità di vita delle persone con SM realizzando diversi servizi di supporto diretto, la realizzazione dei quali si fonda sulla collaborazione con gli Enti locali, con le Aziende del territorio, con le altre Associazioni di Volontariato e con le persone che vogliono coinvolgersi nelle nostre attività. Le attività che la Sezione offre alle persone con SM sono in particolare: l'assistenza domiciliare, la mobilità assistita, il progetto "allena la mente" per contrastare i disturbi cognitivi, percorsi di terapia psicologica individuali e/o collettivi, la psicomotricità "Feldenskais" per contrastare la spasticità e la progressione della disabilità. 


Nella gestione dei servizi di Aiuto alla Persona, la presenza più significativa è quella dei Volontari e dei giovani in Servizio Civile Universale che si impegnano in vari modi, affiancando Soci ed Operatori nelle attività e nei servizi. ASSOCIARSI all’AISM è molto semplice: rivolgendosi alle nostre sedi di Forlì e Cesena, si versa la quota annuale di 25 euro e si diventa Soci a tutti gli effetti, acquisendo il diritto di accedere ai servizi organizzati dalla nostra Sezione ed anche il dovere di partecipare, nei limiti del proprio tempo e delle proprie possibilità."

261 €

9%
3.000 €
9 Donazioni

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi o dona per una già attiva

SOSTIENI IL PROGETTO:

crea la tua raccolta fondi
o dona per una già attiva

Condividi

"La Sezione Provinciale AISM di Forlì-Cesena è stata costituita nel 1989. Oggi conta 140 soci dei quali circa 100 sono persone con SM. In Sezione operano 80 Volontari (fra i quali diverse persone con SM), 35 in modo continuativo e in ruoli complessi di responsabilità. Fra soci e fruitori non ancora soci, le persone con SM in contatto diretto o tramite i loro familiari con la nostra Sezione sono oltre 530 (pari al 60,4% di quelle stimate).


La finalità dell’AISM è quella di migliorare la qualità di vita delle persone con SM realizzando diversi servizi di supporto diretto, la realizzazione dei quali si fonda sulla collaborazione con gli Enti locali, con le Aziende del territorio, con le altre Associazioni di Volontariato e con le persone che vogliono coinvolgersi nelle nostre attività. Le attività che la Sezione offre alle persone con SM sono in particolare: l'assistenza domiciliare, la mobilità assistita, il progetto "allena la mente" per contrastare i disturbi cognitivi, percorsi di terapia psicologica individuali e/o collettivi, la psicomotricità "Feldenskais" per contrastare la spasticità e la progressione della disabilità. 


Nella gestione dei servizi di Aiuto alla Persona, la presenza più significativa è quella dei Volontari e dei giovani in Servizio Civile Universale che si impegnano in vari modi, affiancando Soci ed Operatori nelle attività e nei servizi. ASSOCIARSI all’AISM è molto semplice: rivolgendosi alle nostre sedi di Forlì e Cesena, si versa la quota annuale di 25 euro e si diventa Soci a tutti gli effetti, acquisendo il diritto di accedere ai servizi organizzati dalla nostra Sezione ed anche il dovere di partecipare, nei limiti del proprio tempo e delle proprie possibilità."

Condividi
Il progetto sostiene: Le Sezioni

Le persone al centro: sostieni le attività delle Sezioni di AISM sul territorio.

Campagne che sostengono il progetto

DONA

DONA